Altri 5 video sulla crescita personale

Per le prossime settimane, il mercoledì sarà il giorno in cui pubblicherò tramite video le domande dei lettori. Vuoi anche tu fare una domanda? Nessun problema, inviami un’email a info@mincheats.net. 😉

1 – Come affrontare il liceo efficacemente

2 – Come sfruttare al meglio il sonno bifasico

3 – 3 trucchi sul linguaggio del corpo

4 – Come affrontare i primi giorni di sonno polifasico

5 – Perché le tue decisioni non sono mai le tue

Comments

  1. Grazie, molto interessante!
    Potresti farci un podcast, in fin dei conti è solo audio.

    • Stefano says:

      Potrei, ma non mi sono mai piaciuti i podcast. In più sono troppo “tecnici”, Youtube lo conoscono tutti e tutti lo usano.

      Magari faccio una raccolta audio scaricabile da sentire prima di andare a letto! 😛

  2. stefano119 says:

    dovresti mettere la sezione video apposita! perchè tra un po ricercarsi i post sarà difficile!

    • Stefano says:

      Vediamo come va l’esperimento, se i video pacciono una sezione video potrebbe starci, perché no. Buona idea. 😉

  3. Anonimo says:

    1) I tuoi video sono così interessanti che ho visto anche quello sul liceo…anche se vado all’università!
    2) Ma a dormire sull’autobus non hai paura che ti possano fregare pure le mutande?
    3) Piccola bacchettata: non puoi insegnare una tecnica per credere di più in se stessi per poi ammettere che neanche tu rischi tanto nella vita! Così non invogli la gente! vabbè che tu poi non sei il messia e non sei tenuto a essere da esempio per nessuno però…
    4) Quando hai mosso ritmicamente le sopracciglia con fare ammiccante sono caduto dalla sedia per le risate!

    Continua così!

    • Stefano says:

      Allora, andiamo con ordine. XD

      1 – Tutto è utile, chiediti come applicare i consigli di quel video all’università!

      2 – Anni di esperienza mi hanno permesso di studiare una posizione perfetta per ogni oggetto che porto: troppo difficile rubare! In più adesso vado in un autobus riservato allo staff del posto dove lavoro, quindi sto rilassato al massimo.

      3 – C’è rischio è rischio. Mi sono dimenticato di specificare la frase quando l’ho detta, non ci ho nemmeno pensato. Il rischio inteso come sperimentare cose nuove eccome se lo applico, altrimenti ora non starei dall’altra parte del mondo. 🙂

      4 – Il mio linguaggio del corpo è 100% naturale, non mi accorgo nemmeno!

  4. Interessante il video sul linguaggio del corpo però occhio al terzo consiglio, è valido con persone con cui si è confidenza toccare altro rispetto la stretta di mano o in altri casi ma non proprio in tutti.
    Nell’ambito della seduzione è sbagliato in molti ambienti (non in tutti) toccare una persona invadendendo il suo spazio personale, rischiamo di non creare la sicurezza necessaria per aprirsi con noi e rischiamo solo di farla chiudere di più.

    • Stefano says:

      C’è contatto e contatto. Se vai in giro abbracciando la gente vieni arrestato dopo poco. XD Ma un contatto discreto, fatto al momento opportuno, può fare davvero molto.

  5. Ciao bello!
    Il tuo blog è una miniera d`oro, e non so come ringraziarti. In settembre se tutto va bene provo Uberman, ho 32 anni e mi permetterebbe di trovare un lavoro notturno mentre il giorno andrei all`università. Cosa ancora più stimolante è che qui in Norvegia durante l`estate la notte non esiste, per cui mi sparerei 3 mesi di giorno ininterrotto, che non sono male come vantaggio. In inverno cercherò una tecnica per andare in letargo!! ahahahah!!

    Una domanda: hai avuto un calo nelle abilità cognitive, durante il tuo esperimento?

    • Stefano says:

      Buona fortuna con Uberman, potresti averne bisogno soprattutto le prime settimane! 😀

      Io non ho avuto nessun calo. Stanchezza di notte nel primo periodo, ma se fai attività che stimolano un minimo il metabolismo (anche solo camminare) sei a posto. Con Everyman ho superato degli esami universitari studiando solo di notte.

  6. Sono un felice utilizzatore del sonno bifasico da quattro settimane, ma ho un problema. Dormo sei ore la notte e il pomeriggio fatico ad addormentarmi per i venti minuti. All’inizio mi addormentavo in fretta (dovendo abituarmi al cambiamento ero più stanco), ma ora al pomeriggio faccio fatica ad addormentarmi e il sonno mi sembra molto leggero. Senza dormire bene al pomeriggio mi sento poi più stanco la sera. La notte dormo comunque bene sei ore e a volte non ho nemmeno bisogno della sveglia.

    • Stefano says:

      Che sonno bifasico stai facendo? 6 ore di notte più mezza di pomeriggio? Vai a dormire due ore più tardi di giorno, così dai tempo al corpo di stancarsi abbastanza.

  7. Mattia says:

    Caro Stefano,
    spero di non disturbarti domandandoti qualcosa di forse ovvio per gli altri.
    Mi ricordo che in un articolo sull’essere ottimisti, dicevi di ripetere una frase varie volte in modo che il cervello si adegui per non avere problemi. Con questo metodo è possibile anche eliminare in parte/del tutto alcuni istinti stupidi dell’uomo? Non di quelli dediti alla sopravvivenza, parlo più dei sentimenti e simili. Vorrei diventare un qualcosa di simile a Spock (personaggio con una mente logica non inquinata dalle emozioni umane, proveniente dalla saga di Star Trek)…
    Grazie e scusa per la domanda forse stupida

    • Mattia says:

      Altra cosa: dopo l’ora di cena faccio meglio un sacco di cose, di mattina e pomeriggio tendo ad essere 50%. E’ normale? Come posso fare per ottimizzare le mie giornate?

      • Stefano says:

        Significa che non stai dormendo bene: alzati presto e vai a dormire presto (da mezzanotte alle 7 di mattina è un buon ritmo per iniziare).

    • Stefano says:

      No, queste ripetizioni possono arrivare fino a un certo punto, ma non possono sovrascrivere l’istinto. Quello è qualcosa che agisce a un livello superiore, non lo puoi sopprimere. 🙂

  8. Andrea says:

    Ciao, ma la conoscenza degli argomenti che esponi nei video (ho guardato il 3 perchè lo ritengo il più interessante) l’hai acquisita con l’esperienza o studiando? ….è solo una mia curiosità, non sto mettendo in dubbio nulla.

Speak Your Mind

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.